Fondo Indennizzo Risparmiatori, “due mesi in più per le domande di accesso ai rimborsi”

Con un emendamento alla manovra approvato in commissione Bilancio del Senato, presentato da Laura Bottici (M5S), è stata rivista la procedura di accesso al Fondo indennizzo risparmiatori (Fir) ed è stato prorogato di due mesi il termine per ottenere il ristoro dei pregiudizi ingiusti subiti dalle banche poste in liquidazione coatta amministrativa dopo il 16 novembre 2016 e prima del 1° gennaio 2018.

Maggiori informazioni su un articolo del Sole24Ore.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...