Ancora un suicidio a causa del sisma

Un uomo di 81 anni si è tolto la vita impiccandosi nella sua rimessa per il bestiame, ancora inagibile a seguito del sisma che ha colpito il Centro Italia nell’anno 2016.

Il tragico evento è accaduto nella campagne di San Ginesio, nelle Marche.

“Si tratta dell’ennesimo suicidio dovuto alle conseguenze del sisma” commenta l’Associazione Nazionale Consumatori – Difesa Risparmiatori. “Il terremoto ha distrutto interi territori, ma ha segnato ancor più le coscienze degli abitanti di quei luoghi. A distanza di oltre due anni dal sisma, è evidente che gli interventi di ricostruzione, che procedono con intollerabili ritardi, non possono più essere procrastinati”.

Categorie:Generale

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...